I fantastici 4 di Facebook: le applicazioni irrinunciabili

Facebook oramai ha raggiunto la soglia dei 20 milioni di utenti in Italia: si tratta del sito più visitato nel nostro Paese con il 78% di utenti attivi.  Un dato che sembra essere in controtendenza rispetto al Nord America (fonte Agcom).

Che lo usiate per tenervi in contatto con gli amici, per conoscere nuove persone, per lavoro o per diletto ci sono alcune cose di questo social media che forse non sapete. Ad esempio, avete mai notato che il numero dei vostri amici è diminuito ma non siete riusciti ad individuare chi vi ha rimosso e vi considera un ex-amico? Oppure vi piacerebbe sapere cosa dice la popolazione di Facebook rispetto ad un determinato argomento?  O ancora, vi piacerebbe  postare un aggiornamento di stato senza essere al pc o collegati con un dispositivo mobile? Siete curiosi di conoscere le parole che avete utilizzato maggiormente nei vostri status?

Eccovi le applicazioni ad hoc che vi permettono tutto ciò!

Vedete la vostra lista di amici salire e scendere di numero spesso? Cosa succede?  Alcuni decidono di rimuovere il proprio profilo, qualcuno decide di cancellarvi, mentre altri congelano momentaneamente proprio profilo per poi ricomparire magicamente. Praticamente diventa quasi impossibile capire per chi siete diventati degli ex-amici vista la numerità  della lista. Non vi preoccupate, c’è Who delated me! Basterà loggarsi con il proprio account di Facebook e da quell’istante in poi potrete sapere giornalmente, mensilmente, annualmente chi vi ha rimosso. Un solo difetto: non permette di vedere chi vi ha eliminato in passato ma solo quelli che dal momento dell’autorizzazione in poi lo faranno.

State facendo una ricerca su Facebook per sapere cosa la popolazione del social network dice su un determinato argomento? Openbook può aiutarvi! Questa applicazione aggrega gli aggiornamenti di stato di tutti gli utenti di Facebook, e li suddivide per genere. Basta inserire la parola chiave e il gioco è fatto. Ovviamente restituisce i risultati per coloro che hanno il profilo aperto a “tutti”.

 

Volete programmare un aggiornamento di stato?  L’applicazione semplice e intuitiva si chiama LaterBro. Basta selezionare il social network (Later Bro funziona anche su Twitter), il proprio fuso orario, scrivere l’aggiornamento di stato che si vuole pubblicare, impostare giorno e lìora desiderate e, infine, cliccare poi sul pulsante “Schedule”. Per restare connessi anche quando non lo si è!

Volete visualizzare le parole che avete utilizzato con maggiore frequenza nei vostri aggiornamenti di stato? Status Analyzer 3D lo fa, e per giunta  in una nuvola di tag, che potrete condividere sulla bacheca. Le mie tre parole più utilizzate sono “Notte”, “bene” e “sole”.  

4 risposte a “I fantastici 4 di Facebook: le applicazioni irrinunciabili

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...