Guerrilla marketing a tutta birra per le strade di Roma!

Capita anche a voi di camminare per strada assorti nei vostri pensieri e non accorgervi delle cose che trovate al vostro passaggio? A me capita spesso.

Delle altre volte, invece, riesco a vedere e notare particolari del tutto irrilevanti.

Ebbene una mattina, la settimana scorsa, camminando in Via Flaminia Vecchia, ho notato un flyer giallo, legato al ramo di un albero e sopra c’era scritto: “Chi beve pe’ primo beve du’ vorte“. La frase la ricordo molto bene perché nella mia testa è apparsa l’immagine di un oste romano intento a dirlo ai suoi clienti.😀

Con un sorriso, ho proseguito la mia strada e sono arrivata a lavoro.

Il giorno successivo però noto un altro cartellino, di colore azzurro, con su scritto “Dio ha fatto l’acqua, noi la birra“. Questa volta l’ho fotografato e l’ho preso per portarlo con me.🙂

TalloncinoPonteMilvio1

Studiandolo con attenzione ho notato, oltre il logo di Roma Beer Company, un locale di prossima apertura a Roma (Piazzale Ponte Milvio), anche il retro in cui venivano date le indicazioni per una caccia al tesoro. Chi collezionerà tre diversi flyer di diverso colore all’inaugurazione del locale, il 12 settembre, riceverà una sorpresa. Ovviamente per saperne di più si rimanda alla pagina Facebook di Roma Beer Company.

 “#roma #birra #caccia
Settembre, stagione di caccia. 
Lasciate stare gli animali e mettetevi a caccia dei flyer di Roma Beer Company.
Basta cercare in ogni angolo di Roma, e chi cerca trova!! 
Allora trova almeno 3 flyer di diverso colore, conservali fino al 12 settembre e vieni a trovarci. 
Presentandoli al locale avrai una sorpresa!!”

Talloncini_doorhanger

Questa piccola iniziativa di guerrilla mi ha incuriosito per due ragioni:

  1. l’attenzione al territorio che Roma Beer Company ha dimostrato di avere, sia nel logo che nel nome, ma anche nella scelta della zona per fare promozione. Think local…🙂
  2. L’utilizzo dei door hanger (questo è il nome più appropriato per i cartoncini)  che sono un invito a “rispettare” la città di Roma da un punto di vista ambientale e di decoro. I cartellini posizionati in posti chiave, con colori sgargianti, hanno fatto sì che non venissero abbandonati, ma che anzi, venissero prelevati dei passanti.

Prosit!🙂

P.S.

Appello a chi parteciperà all’inaugurazione del locale: qual è la speciale sorpresa?😛

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...